Programma Condiviso: Gli altri non lo fanno!

Lo scorso luglio abbiamo lanciato la nostra idea di Programma Condiviso durante la riunione pubblica tenutasi presso la sala multimediale di Palazzo Ottoni. In quell’occasione abbiamo dato il via alla creazione di gruppi di lavoro per fare un bilancio di cosa non va, di cosa va cambiato e di cosa serve alla nostra città, con lo scopo di creare un programma elettorale dei cittadini. Programma con il quale il Movimento 5 Stelle intende presentarsi alle elezioni amministrative del 2014.

Da oggi il nostro sito www.matelica5stelle.it ospiterà un forum dedicato alla realizzazione del programma condiviso. Il forum è costituito da 17 sezioni, ognuna riguardante uno specifico ramo di discussione (rifiuti, trasporti, sanità, commercio, territorio, edilizia, energia, acqua, ecc…). In ciascuna sezione tutti possono partecipare a discussioni (topic) già aperte oppure crearne di nuove senza limitazione alcuna. Per scrivere sul forum non è necessario registrarsi. Ovviamente chi vuole può farlo, o può accedere anche tramite il proprio account facebook.

Lo scopo di questo forum è quello di proseguire sulla strada intrapresa a luglio che ci porterà alla stesura del primo programma elettorale interamente votato dai cittadini.

Si tratta di una occasione unica nel suo genere, non lasciartela scappare. E soprattutto ricorda: gli altri non lo fanno!

Questa voce è stata pubblicata in News e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink. da Matelica 5 Stelle

Una risposta a Programma Condiviso: Gli altri non lo fanno!

  1. giancarlo galeassi scrive:

    riporto quello che cercano i turisti a Matelica(sono 12 anni che sono ufficio informazioni Pro Loco) e quello che necessita per noi cittadini. Molto importante vialetti per passeggiate lungo il fiume e nostre colline con piantina per gente non di Matelica e attrezzata area camper con bagni, doccia e tavolini in legno per mangiare.Ma una cittadina come Matelica piena di storia e di Musei ben 5,strada per M.San Vicino e percorsa dal fiume Esino con frazioni collinari e vedute sui Sibillini e Catria,porta d’ingresso per la Valnerina e Sibillini con prodotti locali di levatura,come verdicchio,ciauscoli,miele,pasta Moscosi,pecorino ecc.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Connect with Facebook

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>